ContorniRicette

Peperoncini Dolci Affumicati

Questa è una ricetta che stupirà davvero i vostri commensali!

Ingredienti semplici, risultato sbalorditivo!

In questo caso li cuociamo al barbecue, aggiungendo una nota decisa di affumicato.

Questo piatto ha anche un risvolto socialmente utile, farete felici gli amici vegetariani, nel rispetto delle loro scelte alimentari… Provare per credere!

 

INGREDIENTI

  • 1 confezione di peperoncini dolci
  • 1 confezione di Philadelphia
  • 2 Cucchiai di Rub
  • 2 Cucchiai di Formaggio grattugiato

 

Se volete rimanere vegetariani passate al passaggio successivo, altrimenti procuratevi anche:

  • 2 confezioni di bacon a fette

 

 

TRIMMING

Lavare bene i peperoncini e spuntate la parte del picciolo.

Divideteli a metà e svuotateli della membrana e dei semini.

Sciacquateli e asciugateli.

 

 

SEASONING

Mescolate insieme il Philadelphia con il formaggio grattugiato e il rub. Nel mio caso ho utilizzato un rub “home made”, ma va benissimo qualunque abbia un sapore deciso, così da conferire un gusto extra al morso.

Farcite ogni mezzo peperoncino con il composto ottenuto.

Per l’opzione Veggie, potete passare al passaggio successivo!

Oppure potrete avvolgere ogni peperoncino con una fetta di bacon, apporterà un gusto più complesso e goloso.

 

COTTURA

Impostate il vostro barbecue per una cottura indiretta e una temperatura di 130°.

Una volta stabilizzato, adagiate i peperoncini sulla griglia, aggiungete una dose abbondante di chips di legna da affumicatura (io ho utilizzato una manciata abbondante chips di ciliegio). Richiudete il coperchio e lasciate cuocere per 2 ore.

A cottura ultimata noterete che il formaggio si è amalgamato insieme ai condimenti ed ha acquisito un bel colorito rosato/rossiccio, i peperoni invece saranno ancora leggermente sodi e opporranno una leggera resistenza al morso.

 

Se avete avvolto nel bacon, quest’ultimo sarà croccante e brunito, aggiungendo sapidità e consistenza al palato.

 

Il profumo di peperone affumicato sarà inebriante, la sensazione al palato… non so come descriverla!

 

 

Hanno un unico difetto: CREANO DIPENDENZA!

 

Finiranno alla svelta e rimpiangerete di non averne fatti abbastanza, a prescindere dal quantitativo cucinato 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *