Weber Spirit E 220 Classic

E’ giunto il momento di parlare anche del nostro dispositivo a gas.

Di forma rettangolare, rientra nella categoria “australiani” .

Prodotto da Weber il nostro Spirit presenta 2 bruciatori e un fornelletto esterno.

Il coperchio presenta sul davanti una pratica maniglia e l’immancabile termometro per controllare la temperatura in camera di cottura.

Ai lati del coperchio sono presenti scanalatura per far passare le sonde dei termometri destinati alle pietanze, ma anche degli alloggiamenti per inserire un girarrosto .

Sul retro invece è presente “fessura” per tutta la lunghezza del coperchio. E’ un sistema di sicurezza che permette ad eventuali perdite di gas di disperdersi, in modo da non creare un eventuale effetto bomba. Rendendo così il nostro dispositivo sicuro e funzionale!

Sotto il coperchio sono presenti 2 griglie in acciaio smaltato, molto efficaci in caso di grigliata classica, e una griglia rialzata con la funzione di “scalda vivande”).

Sotto le griglie troviamo il sistema di combustione, composto da 2 bruciatori ricoperti ciascuno da un diffusore (o “flavorizer”) che permette una distribuzione più efficace del calore e protegge i fori da cui fuoriesce il gas da possibili ostruzioni.

Altro ruolo fondamentale dei flavorizer è la possibilità di ricreare l’effetto “grigliata”, i grassi che colano durante la cottura entrano in contatto con queste barre incandescenti, vaporizzano all’istante, e ritornano verso il cibo sotto forma di fumi aromatici.

Per questo motivo troviamo un terzo flavorizer, che riscaldato dagli altri 2, assolverà appieno il suo compito, dando così copertura a tutta la superficie di cottura

Sotto ai bruciatori c’è la vasca che raccoglie i grassi di cottura ed altre eventuali scarti.

Frontalmente troviamo le manopole che regolano la “fiamma” dei nostri bruciatori e il piezoelettrico per l’ accensione.

Con entrambi i bruciatori accesi al massimo avremo il set up giusto per delle cotture dirette.

Utilizzando un solo bruciatore, e regolandone la potenza, potremo eseguire le nostre cotture indirette.

L’alternanza tra i due set up è rapidissima, grazie anche all’inerzia termica del dispositivo.
Ben isolato, conserva bene il calore al suo interno finché questo viene alimentato, ma appena si diminuisce la potenza si adegua molto rapidamente

I bruciatori, ovviamente sono collegati alla bombola del gas, che ha il suo alloggiamento naturale sotto il piano di cottura. Nel nostro caso, invece, abbiamo apportato una modifica estetica e tecnica, per allocare la bombola sul lato destro del BBQ (dove abbiamo aggiunto un carrellino per sostenerla) così da usare il vano centrale come eventuale porta oggetti, e sfruttare uno spazio più ampio che ci permette di utilizzare una bombola di maggiore capienza.

In ultimo, dal corpo centrale si aprono 2 pratici ripiani di appoggio.

In questo modello uno dei due ripiani “nasconde” fornelletto esterno  che ci permette, così, di sfruttare al massimo il nostro dispositivo!

Alla base sono presenti 4 ruote, di cui le 2 più piccole sono sterzanti, che rendono il dispositivo facile da spostare nonostante il peso e le dimensioni, che ne limitano invece il trasporto “fuori porta”!

Vantaggi

  • Estremamente rapido nell’accensione e nel raggiungere la temperatura impostata
  • Non si rischia di emettere fumi in fase di accensione (come avviene invece per carbone e carbonella)
  • Rapidissimo nel variare la temperatura durante la cottura

Svantaggi

  • Più difficile realizzare affumicature (ma c’è un accessorio che può venirci in aiuto e che in gergo viene chiamato smoker box)
  • Gusto meno marcato dei cibi cotti in cottura diretta per assenza delle note aromatiche fornite dal carbone

Questo dispositivo si dimostra molto versatile, veloce da utilizzare, e sfruttando al massimo tutte le sue funzionalità si trasforma in una vera a propria cucina.

L’unica difficoltà sarà realizzare delle classiche cotture di American Barbecue, ma con qualche accortezza e qualche “trucchetto” si potranno ottenere risultati molto simili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.